Sorelle Povere

Siamo la comunità monastica delle Sorelle Povere di Santa Chiara e siamo al Santuario Nostra Signora delle Grazie a Genova Voltri. Siamo una comunità di vita contemplativa, che fa proprio l’imperativo di Gesù alla donna samaritana: “Dammi da bere!”. Viviamo una vita di preghiera e di lavoro all’interno del monastero, purché, come dice la nostra Madre santa Chiara, questo lavoro “non estingua lo Spirito della santa orazione e devozione”. Viviamo costantemente unite alla Nostra fonte, Gesù Cristo, desiderose di bere “l’Acqua che zampilla per la vita eterna”, per poterla donare e farla conoscere a chi si accosta alla nostra comunità. In linea con la tradizione monastica occidentale, e conformemente alle nostre disponibilità, offriamo ospitalità a pellegrini, gruppi, o chiunque chieda di poter passare un breve tempo qui da noi. Per il monaco l’ospite è presenza misteriosa, ma reale di Cristo, è benedizione per il monastero, è la misericordia di Dio che si fa presente nella nostra comunità. L’essere pellegrini è uno degli aspetti principali della nostra comunità, ma di ogni uomo in generale. Questo si esplica nel sapere e vivere il non essere mai arrivati, avendo però ben chiara la meta finale: l’incontro con Cristo. L’itineranza per noi è il vivere la fatica e la precarietà del viaggio e della vita, l’imparare a discernere il necessario dal superfluo, il lasciarsi sorprendere da tutto ciò che nel cammino accade, l’imparare a fidarsi di chi cammina accanto a me, imparare a vivere la Provvidenza, il desiderio di rialzarsi e ripartire dopo ogni caduta, il sapere che il Signore cammina sempre con noi. “Egli darà ordine ai suoi angeli di custodirti in tutti i tuoi passi. Sulle loro mani ti porteranno perché non inciampi nella pietra il tuo piede” (Sal 91, 11-12). Tutto ciò per noi in questi anni si è concretizzato in esperienze concrete di pellegrinaggi, in particolare il cammino di Santiago e il cammino di san Francesco. Anche noi abbiamo provato la fatica e le difficoltà, ma anche la gioia del condividere tutto, dell’incontrare posti e persone nuove, la gioia di un’accoglienza, di un pasto caldo e di un letto o pavimento dove poter dormire. Anche noi abbiamo sperimentato che:” Alzo gli occhi verso i monti, da dove mi verrà l’aiuto? Il mio aiuto viene dal Signore, che ha fatto cielo e terra”, ma anche “L’anima mia magnifica il Signore e il mio spirito esulta in Dio mio salvatore…perché grandi cose ha fatto in me l’Onnipotente”. E’ con questo spirito che accogliamo chi chiede ospitalità qui da noi, con la povertà e la semplicità propria della famiglia clariana e francescana.Il Signore vi benedica e vi custodisca, faccia risplendere su di voi il Suo volto e vi doni la Sua pace. Il Signore sia sempre con voi ed Egli faccia che voi siate sempre con Lui.” (Santa Chiara)
Sorelle Povere di Santa Chiara Santuario Nostra Signora delle Grazie a Genova Voltri

Questo articolo è disponibile anche in: Inglese Spagnolo Francese

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per il suo funzionamento, per le opzioni di condivisione sui social. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Maggiori Informazioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l\'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi